Brunelleschi a Vicopisano dal 31 marzo al 2 aprile

Convegni, mostre, visite guidate, iniziative per bambini e consegna Premio Brunelleschi a Fondazione Giovanni Michelucci

Seconda edizione dell’evento Brunelleschi a Vicopisano. Da venerdì 31 marzo a domenica 2 aprile nel borgo si celebrano il genio, la cultura e la bellezza attraverso conferenze, visite guidate al centro storico, all’archivio e al Complesso della Rocca del Brunelleschi, la consegna del Premio Brunelleschi alla Fondazione Giovanni Michelucci di Fiesole, mostre e iniziative con le scuole e per bambini e ragazzi.

Venerdì 31 marzo, alle 17.30, nella Biblioteca Comunale Peppino Impastato conferenza del professor Giovanni Ranieri Fascetti del Gruppo Culturale Ippolito Rosellini, sul valore del tempo e la storia degli orologi pubblici in Provincia di Pisa. Interventi del direttore di Il Tirreno, Luigi Vicinanza, del Sindaco Juri Taglioli, del Vicesindaco Matteo Ferrucci e di alcuni dei cittadini, imprenditori, professionisti e associazioni che stanno contribuendo con le loro donazioni al recupero della Torre, recuperando il 65% in benefici fiscali grazie ad Art bonus. E’ stata quasi raggiunta la cifra di 50.000 euro, un grande risultato.
Per informazioni sulla campagna: www.viconet.it/comune/EOraDiRiaprirla.
 
 
Sabato primo aprile, alle 16.00 nel foyer del Teatro di Via Verdi a Vicopisano, sarà inaugurata la mostra  Il visibile e l’invisibile. La storia, la memoria, la fantasia a cura degli studenti della classe III C della scuola secondaria di primo grado di Vicopisano, coordinati dalle professoresse Rosalba Sabatelli e Patrizia Del Ry.  Alle 17.00, nelle carceri segrete di Palazzo Pretorio di Vicopisano, inaugurazione della spettacolare mostra Artes Mechanicae: scenografia teatrale da Brunelleschi a Luciano Minestrella di La Mirabilis Teatro Societas che resterà aperta fino al 17 aprile, un’occasione da non perdere. Alle 19.00 nella Sala del Capitano della Rocca del Brunelleschi lettura pubblica e firma dello Statuto dell’Associazione Brunelleschi tra Consiglio Regionale della Toscana, Comune di Pisa, Comune di Vicopisano, Comune di Lastra a Signa, Borgo Murato APS, Associazione Festa Medievale Vicopisano, Gruppo Culturale Ippolito Rosellini e Associazione Pro Lastra.  Alle 21.00 al Teatro di Via Verdi, nell’ambito del convegno Brunelleschi: l’architettura per soccorrere, sarà consegnato il secondo Premio Brunelleschi alla Fondazione Giovanni Michelucci di Fiesole. Per due ore Vicopisano diventerà città della cultura. Interverranno Giancarlo Paba, presidente della Fondazione, il professor Fascetti, Anna Ravoni, Sindaca di Fiesole, Elena Becheri, Assessora alla Cultura di Pistoia. Coordinerà Giuseppe Cecconi.  Ingresso gratuito, per informazioni: 050/796525, comunicazione@comune.vicopisano.pi.it.
 

Vicopisano (Pisa, Tuscany, Italy) – Tall medieval tower and other buildings

 
Per domenica 2 aprile è previsto a Vicopisano un programma speciale e gratuito per bambini e ragazzi con laboratori per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni su Brunelleschi e la prospettiva del Quattrocento a cura dell’associazione Rerum Natura, laboratori di scultura con Terra Rossa Lab Le formelle del Duomo di Firenze, visite guidate dell’archivio storico e del centro storico di Vicopisano (per i laboratori e le visite guidate la prenotazione è obbligatoria: 050/796581, biblioteca@comune.vicopisano.pi.it), animazione speciale su Brunelleschi nello splendido giardino della Rocca con P-arty con Noi e spettacolo di burattini, marionette e fisarmonica di teatrino a due pollici. Sabato e domenica la Rocca del Brunelleschi sarà aperta alle visite guidate con ingresso gratuito per i bambini fino ai dieci anni (sabato dalle 15.30 alle 19.00 e domenica dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00, per informazioni: www.vicopisanoturismo.it, grupporosellini@yahoo.it,turismo@comune.vicopisano.pi.it).
Programma completo su www.viconet.it.
 
Fonte: comunicato stampa
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

http://www.tuttomondonews.it/wp-admin/upload.php?item=14893
Leggi articolo precedente:
“Somewhere Else”. Wolfgang Laib alla Chiesa della Spina

PISA - Nella piccola, stupenda chiesa della Spina, sul lungarno pisano, si è appena aperta una mostra site-specific dell’artista tedesco...

Chiudi