Gli eventi di inizio settimana del cinema Arsenale

Si inaugura la mostra Birds in jazz del fumettista Donald Soffritti, cui seguirà la proiezione di una serie di corti muti Disney musicati live. Una giornata-evento dedicata a Jean-Marie Straub e in prima visione 1200 km di bellezza di Italo Moscati. Il giornalista Antonio Padellaro presenta Il grande Lebowski per “I film della vita”, Il pirata sono io! di Mario Mattoli per il ciclo dedicato alla Pisorno-Cosmopolitan. Convenzione con La Città del Teatro di Cascina per lo L’ho fatto per il mio Paese.

Everlasting Straubs!

Lunedì 18 aprile, a partire dalle 18.15, l’Arsenale dedica una giornata-evento al maestro Jean-Marie Straub, con il corto “Le streghe”, seguito dal “Dell’avventura2/1” di Romano Guelfi, e poi i corti “La madre” e “L’inconsolabile” e l’ultima opera di lungometraggio, “Kommunisten” (proposto anche Mar 19 alle 16.30). Intervengono Giorgio Passerone, Fabrizio Ferraro, Romano Guelfi, Giovanna Daddi e Dario Marconcini.

1200 km di bellezza di Italo Moscati

Martedì 19 alle 18.30, lo scrittore e regista Italo Moscati presenta in prima visione il suo “1200 Km di bellezza”. Il film mostra lo spettacolo della natura che s’intreccia con la creatività italiana, amata e visitata dal mondo, attraverso immagini selezionate negli archivi del Luce e non solo. A partire dalle 20.00, presso il BARsenale avrà luogo un “Giro d’Italia di vini” con degustazioni di vini di diverse regioni. In programma anche Mer 20 ore 16.30.

La Walt Disney incontra il Jazz

Martedì 19 alle 20.00 sarà inaugurata nel foyer del Cineclub la mostra “Birds in Jazz” del fumettista disneyano Donald Soffritti, che comprende quindici riletture “paperizzate” dei più grandi interpreti della storia del jazz. A seguire i musicisti Andrea Pellegrini (pianoforte) e Steve Lunardi (violino) musicheranno live una selezione dei primi cortometraggi in bianco e nero della Walt Disney. Evento in collaborazione con Pisa Jazz.

Il grande Lebowski di Joel Coen

Il ciclo “I film della vita” prosegue con un assoluto cult del cinema presentato da un nome illustre del giornalismo italiano. Mercoledì 20 aprile alle 20.30, Antonio Padellaro, già direttore de L’Unità e de Il Fatto Quotidiano, introdurrà “Il grande Lebowski” dei fratelli Coen. Due sicari irrompono nell’appartamento di Jeff Lebowski credendo di avere a che fare con l’omonimo miliardario, peccato che Dude sia un disoccupato senza pensieri…

Il pirata sono io! di Mario Mattoli

Il Cineclub Arsenale di Pisa, in occasione della mostra “Tirrenia Città del Cinema – Pisorno-Cosmopolitan 1934-1969”, propone una serie di titoli realizzati negli stabilimenti di Tirrenia. Non poteva mancare il film in costume, interpretato dal più surreale comico del periodo, Erminio Macario, protagonista ne “Il pirata sono io!” di Mario Mattoli scritto da Marcello Marchesi, Vittorio Metz e Steno. Lun 18 ore 16.30 e Mer 20 ore 18.30.

Convenzione con La Città del Teatro – Cascina

Opportunità per i soci dell’Arsenale che mercoledì 20 aprile alle 21.00 vorranno assistere a “L’ho fatto per il mio paese”, con Lucia Vasini e Antonio Cornacchione per la regia di Daniele Sala. La storia tragicomica di un “povero” esodato che rapisce la “ricca” Ministra del Lavoro per ottenere la pensione a lui negata. Presentando la tessera dell’Arsenale presso la biglietteria de La Città del Teatro di Cascina, sarà possibile acquistare il biglietto a 12 €.

 

Comunicato Stampa

Tomas Ticciati
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
A cuore aperto, Shakespeare e danza

UN MIX DI DANZA, TEATRO E MUSICA DAL VIVO, “A CUORE APERTO”, ISPIRATO AI SONETTI SHAKESPEARIANI, CON LA COMPAGNIA FABULA...

Chiudi