“Il sogno di una copia” di Alfonso Iacono

Al Blu Cafè, giovedì 22 giugno, appuntamento con il nuovo libro di Alfonso Iacono

PISA – Un nuovo appuntamento culturale promosso dall’Associazione italo-greca «Labirinti» in collaborazione con il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere si svolgerà giovedì 22 giugno alle ore 21:00 nel cortile del Blu Ristorante gentilmente concesso per l’occasione dall’Associazione «L’Alba».

Il prof. Alfonso Maurizio Iacono presenterà “Il sogno di una copia”, il suo nuovo libro che ridefinisce i confini tra la malinconia come condizione umana non patologica e la depressione. “In un’epoca – ci spiega il prof. Iacono – in cui non siamo più in grado di distinguere tra il normale e il patologico, e non sappiamo più bene dove stia la differenza tra una gioia sana un piacere insano, tra la tristezza e la depressione, tra una sofferenza che ci fa crescere e un dolore che ci opprime, cercherò di tessere un elogio della malinconia”.

A conversare con il filosofo sulla differenza tra malinconia e depressione ci sarà un medico e psicologo, il prof. Angelo Gemignani.

“Si tratta – dice la presidente dell’Associazione Labirinti, Angeliki Robessi – del sesto appuntamento del nostro ciclo di conferenze per l’anno 2017. Dopo tanti anni di permanenza in Italia, abbiamo sentito il bisogno di dar vita ad una associazione capace di fondere le nostre radici greche con il contesto culturale in cui viviamo, e questo ciclo di conferenze rappresenta un primo tentativo di avvicinare tematiche più prettamente greche ad argomenti di carattere più universale”.

L’associazione italo-greca Labirinti festeggia con questo evento il suo primo anno di vita.

La Libreria Ghibellina di Pisa sarà presente con i libri dell’autore.

Il Blu Ristorante, gestito dall’Associazione L’Alba di Pisa, partecipa all’evento organizzando, un aperitivo a 5 euro. Questa pausa offrirà un momento conviviale durante il quale sarà possibile condividere pensieri e impressioni con i due luminari pisani.

Ricordiamo che tutti i servizi promossi dall’associazione L’Alba vanno a finanziare e a sostenere i percorsi di inclusione sociale e lavorativa di persone che hanno attraversato il dolore del disagio mentale e le difficoltà dei problemi sociali.

Tutta la cittadinanza è invitata.

Tuttomondo
Latest posts by Tuttomondo (see all)
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
“Trompe l’Oeil”: uno sguardo inaspettato alla Certosa di Calci

Presentato Trompe l'Oeil: la Certosa di Calci nel video di Lavinia Baroni CALCI (PI) - Trompe l'Oeil è il video...

Chiudi