La Città del Teatro si fa più grande per i più piccoli

image001

Pubblichiamo il comunicato stampa inviatoci dalla Città del Teatro di Cascina
 
Al via una ricca stagione di spettacoli ed attività formative per le scuole.
 

 Prossima al via presso La Città del Teatro di Cascina la nuova Stagione di spettacoli rivolti a bambine e bambini e ragazze e ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado della Provincia di Pisa dal titolo LA SCUOLA VA A TEATRO. Il ricchissimo carnet delle proposte e delle attività formative rivolte agli insegnanti, confermano La Città del Teatro come presidio educativo sempre più attivo e luogo d’eccellenza e di incontro tra le generazioni, che ha registrato nella passata stagione la partecipazione di oltre 15.000 presenze di studenti e insegnanti nelle tante attività di programmazione e formazione, creando importanti
occasioni formative attraverso laboratori sia in sede che all’interno delle scuole.
“Tra alcune settimane inizierà anche la rassegna per famiglie DOMENICA A TEATRO e presenteremo il nuovo cartellone serale, – racconta la direttrice artistica, Donatella Diamanti – siamo però già in grado di anticipare che per l’apertura della stagione 2015 avremo Marco Travaglio”.

“Il nostro è un teatro in salute – spiega il presidente Michelangelo Betti -. In poco più di due anni la struttura è tornata a produrre e distribuire spettacoli in giro in tutta Italia e, d’intesa con gli enti proprietari, stiamo chiudendo il percorso di risanamento e lavorando a un ulteriore contenimento delle spese. La qualità dell’attività è stata riconosciuta dal pubblico e i nostri numeri ci consentono di guardare con serenità alla ormai vicina riforma del settore. La serietà nell’impegno sta portando ai risultati attesi e siamo in linea con i criteri quantitativi e qualitativi previsti nella nuova legge”.
Il programma di attività 2014-2015 per la scuola, che coinvolgerà La Città del Teatro di Cascina e il Teatro Rossini di Pontasserchio, prevede ben 52 spettacoli, con proposte diversificate per fasce d’età che spaziano dai classici della letteratura per l’infanzia a storie originali su temi sensibili legati al vissuto esperienziale dei ragazzi, nonché all’approfondimento di tematiche importanti stimolo alla riflessione sulla complessità della nostra epoca.

Il calendario de LA SCUOLA VA A TEATRO 2014-2015,nonché le proposte di formazione rivolte agli insegnanti, saranno illustrati durante l’incontro di presentazione della rassegna che avrà luogo Venerdì 12 settembre alle ore 21 presso la sala piccola de Città del Teatro, seguito, alle ore 22.00, dalla dimostrazione conclusiva del laboratorio teatrale 2014 INSEGNANTI IN PALCOSCENICO, che anche quest’anno verrà aperto gratuitamente agli insegnanti. L’ingresso del pubblico alla serata è libero e si concluderà con un brindisi augurale.

All’interno del cartellone degli spettacoli che ospita compagnie provenienti da tutta Italia, spiccano le produzioni di teatro ragazzi e giovani della Fondazione Sipario Toscana onlus, che hanno ottenuto peraltro riconoscimenti importanti: La Peggiore, vincitrice del premio Eolo Awards 2014 per il miglior progetto drammaturgico di teatro ragazzi e giovani, e Non sono stato io, sul diritto alla scuola e all’inclusione e sul rispetto delle differenze, cha ha ottenuto grande apprezzamento al Convegno Nazionale degli Insegnanti del 2014. Martedì 4 novembre debutterà la nuova produzione per i più piccoli di Fondazione Sipario Toscana onlus dal titolo Non lo so dire, nata dal progetto formativo/produttivo Legàmi che coinvolge sette giovani artisti under 35, a seguire il 4 dicembre sarà in scena Anita e la Mosca una storia sull’accoglienza e l’amicizia.

Tante come sempre le collaborazioni regionali e nazionali. Da questa stagione tra il Teatro di Rifredi – Pupi e Fresedde di Firenze e la Fondazione Sipario Toscana Onlus si attiverà un progetto speciale per le scuole secondarie superiori dal titolo “Tra visione e formazione”: un rapporto di collaborazione che mette in relazione proposte di teatro contemporaneo e teatro didattico che si articolerà tra percorsi laboratoriali e incontri collaterali di approfondimento agli spettacoli nelle scuole di Cascina e di Firenze che vi aderiranno.            

La Città del Teatro / Fondazione Sipario Toscana onlus                                      Via Toscoromagnola 656 Cascina (Pi)   www.lacittadelteatro.it

la città del Teatro

Tuttomondo
Latest posts by Tuttomondo (see all)
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Cake designer: moda o arte?

Cake designer. Avete mai provato a scrivere queste due parole su Google? Se non lo avete mai fatto, provateci. Si...

Chiudi