“Quando la Terra trema”. Incontro con gli esperti a San Giuliano Terme

SAN GIULIANO TERME (PI) – Domani, venerdì 10 febbraio, avrà luogo, al bar pasticceria Il Ponticello di San Giuliano Terme, alle 21, un incontro interculturale italo-giapponese sul tema del territorio: Quando la Terra trema. Abitiamo in una zona sismica?.

In particolare, si parlerà dei rischi sismici della nostra zona.
Interverranno Yukako Yoshida, ingegnere ricercatrice del Japan Women’s University, e il geologo Paolo Pardini. La prima parlerà del Giappone e dei terremoti che lo riguardano, di come si affronta un’emergenza di quel tipo. Il secondo illustrerà il rischio sismico sul nostro territorio. «Vorremmo sensibilizzare i cittadini – afferma Yukako Yoshida – su un tema di così grande attualità. In particolare vorremmo promuovere pratiche virtuose da adottare in caso di terremoto e durante le conseguenze di un eventuale episodio sismico».

L’incontro si inserisce negli apericena culturali del venerdì sera promossi da Il Ponticello. «Si parte alle 19 con una proposta culinaria italo-giapponese – spiega il titolare Michele Piras -. La prenotazione è consigliata (3478859684) e l’ingresso è gratuito fino all’esaurimento dei trenta posti disponibili».

Il secondo incontro sullo stesso tema ma da un’altra prospettiva è in programma, sempre a Il Ponticello, venerdì 17 febbraio. Parteciperà, fra gli altri, Miyuki Kira, sopravvissuta al grande terremoto di Kumamoto, che racconterà la propria esperienza. Interverrà anche Leonardo Rocchi, dei vigili del fuoco di Pisa, che hanno contribuito alle recenti operazioni di soccorso in Abruzzo all’hotel Rigopiano e, in generale, alle conseguenze degli eventi sismici del Centro Italia. Spazio anche ad Andrea Bertolini, agente di Allianz, che illustrerà i piani di assicurazione in caso di eventi sismici.

L’ideatrice: Yukako Yoshida, ha conseguito un dottorato di ricerca sulla storia dell’urbanistica pisana usufruendo di una borsa di studio del governo italiano e dell’ateneo. Ha all’attivo diverse iniziative per il terremoto: nel 2011 una conferenza sui sistemi antisismici e sull’energia rinnovabile, paragonando le esperienze di Italia (L’Aquila) e Giappone (Fukushima); nel 2015 e 2017 ha illustrato le procedure di comportamento da osservare durante i terremoti alle scuole primarie di Pontasserchio e Arena Metato.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Politica, società civile e diritti umani in Egitto

Un dibattito all'Ateneo di Pisa, a un anno dalla scomparsa di Giulio Regeni. PISA - Si è tenuto martedì 7...

Chiudi