Pianeta Zero “cattura” Pisa al Palazzo dei Congressi

#pianetazerocatturapisa. E lo farà in grande al Palazzo dei Congressi lunedì 18 marzo alle 21 e 30.

Il progetto Pianeta Zero Cattura è quello di creare un evento che valorizzi le migliori realtà artistiche delle città che ospiteranno lo show del gruppo, senza banali imitazioni e con tutto il rispetto che si deve a un artista del calibro del grande Renato. Così la tribute band parte da Pisa, con una serata pensata in collaborazione con la scuola di Danza Ghezzi, rappresentate da Stefania Zucchelli e Patrizia Calò.

L’hashtag #pianetazerocatturapisa raccoglierà sui social foto ed emozioni della preparazione, delle prove di danza, dell’incontro con i fan, dell’allestimento e dello spettacolo.

Pianeta Zero nasce da un’idea di Federico Cammarata, voce e anima della band, con la sua interpretazione live, accurata e personalizzata, ispirata alle performance di Renato Zero.

Il Palazzo dei Congressi è pronto ad accogliere a braccia aperte un vero spettacolo, mix di suoni e luci, che porterà sul palco tutta l’energia e la passione per la musica dell’ensemble composto da 7 elementi (una voce solista: Federico Cammarata, 4 musicisti: Enrico Chicco Angeloni, Oliviero Cini, Marco Sassetti, Thomas Bottaini e 2 operatori di backstage: Francesca Rotunno e Valentina Giannini), tra cambi d’abito e di scena e vocalità. Saranno coinvolti anche gli allievi del coro dell’Accademia Area 23 Live di Lucca, diretta dalla docente Mary Filizola, cantante affermata di importanti produzioni teatrali.

Presente all’evento pisano il fan club, composto da circa 150 appassionati, da anni al seguito dei Pianeta Zero in giro per l’Italia.

«L’idea – racconta il manager Stefano Masi – non nasce come semplice concerto, ma come un vero e proprio format da far vivere in maniera originale e inedita in ciascuna città».

«E così come “Cattura” è un album di Renato – prosegue Federico Cammarata, frontman del gruppo –, noi vogliamo “catturare” le emozioni, che saranno uniche in ogni città. Ci tengo a precisare che è un tributo, non una imitazione, fatto nel rispetto della persona. Noi sfruttiamo le sue parole e le sue note, ma le emozioni vorremmo che fossero le nostre, autentiche. Parlando di originalità, ad esempio, i vestiti sono ideati e realizzati dal mio staff. È il settimo anno che va avanti questo progetto e siamo entusiasti di portarlo anche a Pisa».

Partner dell’evento è Fidelity Tours, che ha attivato il servizio di bus con partenza da varie località della Toscana (info: www.happybus.it, anche per acquistare il pacchetto bus + biglietto).

 

INFO EVENTO

http://www.pianetazero.com/

Fb Pianeta ZERO

#pianetazerocatturapisa

 

PREVENDITA

Costo biglietti: 15 euro posto unico (ridotto e studenti universitari: 13 euro)

Biglietteria Palazzo dei Congressi  e tutti i punti vendita del circuito Vivaticket (www.vivaticket.it)

Francesco Bondielli

Nasce nel 1990, scrive per mangiare e beve per scrivere.
Ama le vecchie canzoni e le ragazze con le doppie punte, non sopporta i palloncini e il caffè a un euro e dieci.
Giornalista prestato alla scrittura e scrittore prestato al giornalismo, non sa dove andare. Ma comunque ci va.
Francesco Bondielli
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

http://www.tuttomondonews.it/wp-admin/upload.php?item=14893
Leggi articolo precedente:
Il programma di marzo al Cinema Arsenale

CINECLUB ARSENALE PISA – CALENDARIO MARZO   MERCOLEDI’ 1 16.30 COLLATERAL BEAUTY di David Frankel (Replica) V.O. SOTT. 18.30 CARO...

Chiudi