Ossobuco con riso

Per dare il giusto peso ai nostri moltissimi lettori milanesi, una specilità classica della loro città, alla quale tra l’altro è stato concesso il riconoscimento di Denominazione Comunale (De.Co.) dal Comune di Milano, con delibera della Giunta Comunale del 14-12-2007.

IMG_1980

Persone: ****                               Tempo: 1 ora e 45 minuti                             Difficoltà: Media

Ingredienti

 4 ossibuchi

 Farina bianca

 50 g. di burro

 1/4 di cipolla tritata

 Un mestolo di brodo

 un cucchiaio di salsa di pomodoro (non indispensabile)

 Buccia di un limone grattugiata

 Mezzo spicchio di aglio 

 Una manciata di foglie di prezzemolo tritate

 Sale

Preparazione

In un tegame largo imbiondire la cipolla nel burro, mettere gli ossibuchi leggermente infarinati, rosolarli da ambo le parti, voltandoli senza pungerli.Versarvi un poco di brodo, il pomodoro (noi non l’abbiamo messo, ma se lo mettete, che sia poco) il sale, coprire il tegame e portare a cottura a fuoco lento per un’ora e mezza circa, finché hanno un aspetto leggermente glassato. Cinque minuti prima di servire, aggiungere la “gremolada”, ossia un trito di buccia gialla di limone, prezzemolo, aglio mescolare bene e servire con risotto alla milanese.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Salame di cioccolato

Salame Cioccolato Persone: ****                Tempo: 15 min + 2 ore di riposo  ...

Chiudi