La nuova Stagione Lirica del Teatro Verdi: contemporaneo tradizionale

PISA – Da questa mattina, 20 settembre, fino al 29 è possibile acquistare i nuovi abbonamenti per la Stagione Lirica, inoltre continua anche il rinnovo degli abbonamenti per le stagioni di Prosa e Danza.  Diamo adesso uno sguardo più approfondito al cartellone della Lirica.
Dopo l’eccellente programma dello scorso cartellone lirico, le aspettative del pubblico del Verdi sono particolarmente alte e lo staff del Teatro ha risposto con una nuova Stagione ricca, interessante, ma soprattutto intelligente nel coniugare i gusti del pubblico con la qualità, il tradizionale e il contemporaneo, i grandi titoli con altri meno noti.

2A fianco a capolavori, ormai familiari anche per il grande pubblico, come Rigoletto di Giuseppe Verdi e Die Zauberflöte (Il Flauto Magico) di Wolfgang Amadeus Mozart, vengono presentati lavori meno noti ma di grande fascino e soprattutto di sicura validità artistica: è il caso dell’oratorio Mors et Vita di Charles Gounod o dell’opera barocca Didone abbandonata di Leonardo Vinci, che mantiene viva la volontà del direttore artistico Marcello Lippi di portare in scena un’opera barocca ogni Stagione. Inoltre quest’anno nel cartellone è presente molta musica contemporanea, forse come mai lo è stata nel cartellone principale del Teatro: risuoneranno nella Sala Grande del Verdi le note di The Little Sweep (Il Piccolo Spazzacamino) di Benjamin Britten, del Cappello di Paglia di Firenze del grande Nino Rota e della rara Sancta Susanna di Paul Hindemit, presentata in un’inedita combinazione con due opere del celebre trittico puccinianoSuor Angelica e Gianni Schicchi.

14302567_636797486498230_826885504_nUna Stagione varia, capace di incontrare il gusto di qualsiasi spettatore, a volte provocatoria ma tenendo sempre presente il compito di un teatro: intrattenere lo spettatore con spettacoli di qualità e aiutarlo a crescere, personalmente e culturalmente. È forse questo l’aspetto che apprezzo maggiormente del Teatro Verdi: l’amore per il teatro, nel diffondere e tramandare la cultura, italiana ed europea, un amore che riesce a sopravvivere nonostante le difficoltà economiche di questo momento storico e poteri poco interessati all’educazione culturale dei cittadini.

Programma della Stagione Lirica 2016/2017

Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2016
Giuseppe Verdi, Rigoletto

Venerdì 22 ottobre 2016
Charles Gounod, Mors et Vita

Sabato 19 e domenica 20 novembre 2016
Paul Hindemith, Sancta Susanna
Giacomo Puccini, Suor Angelica, Gianni Schicchi

Domenica 4 dicembre 2016
Benjamin Britten, The Little Sweep (Il Piccolo Spazzacamino)

Sabato 14 e domenica 15 gennaio 2017
Wolfgang Amadeus Mozart, Die Zauberflöte (Il Flauto Magito)

Sabato 11 e domenica 12 febbraio 2017
Nino Rota, Il Cappello di Paglia di Firenze

Sabato 18 e domenica 19 marzo 2017
Giacomo Puccini, Manon Lescaut

Domenica 26 marzo 2017
Leonardo Vinci, Didone abbandonata

Luca Fialdini

lfmusica@yahoo.com

Follow me!

Luca Fialdini

Classe '93, sono uno studente di Giurisprudenza all'Università di Pisa e di pianoforte e composizione alla SCM di Massa. Mi piace chiacchierare di musica, far conoscere brani e autori poco conosciuti o svelare i segreti di quelli più noti e amati... offritemi un the e vi racconterò tutto!
Follow me!
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

http://www.tuttomondonews.it/wp-admin/upload.php?item=14893
Leggi articolo precedente:
Tre concerti del Collegium 1704 per Anima Mundi

ANIMA MUNDI XVI Rassegna Internazionale di Musica Sacra Pisa, 10 / 24 settembre 2016 Cattedrale, martedì 20 settembre, ore 20.30...

Chiudi