Aspettando la nuova stagione del Teatro Verdi

PISA – Il Teatro Verdi di Pisa anche quest’anno rinnova quella che è diventata ormai una tradizione: incontro a porte aperte per presentare a tutta la città la nuova stagione teatrale 2018/2019.

L’appuntamento è per oggi, giovedì 28 giugno, alle 18.30, nel foyer e sotto il loggiato del Teatro Verdi (porte aperte, sedie e casse acustiche anche fuori perché anche coloro che saranno seduti sotto il loggiato possano agevolmente ascoltare). Una serata di incontro, dal carattere volutamente non formale, per presentare in anteprima i cartelloni per il 2018/19. All’iniziativa è stato invitato a partecipare il neoeletto sindaco di Pisa, Michele Conti.
Come di consueto, ad introdurre sarà il presidente del Teatro di Pisa Giuseppe Toscano; seguirà poi l’intervento di Beatrice Magnolfi, presidente di Fondazione Toscana Spettacolo onlus, importante partner del Teatro di Pisa per la Stagione di prosa  e  per la Stagione di Danza. I cartelloni della Stagione Lirica e delle Stagioni di Prosa e di Danza saranno, invece, illustrati nel dettaglio rispettivamente dal direttore artistico per le attività musicali, Stefano Vizioli, e dal direttore artistico delle Stagioni di Prosa e di Danza, Silvano Patacca. Inutile dire che, dopo l’ottimo successo della scorsa stagione, c’è grande attesa per la futura programmazione teatrale; destano particolare interesse l’annunciata opera rossiniana – che si inscrive nei festeggiamenti del centocinquantenario della morte del compositore – e il ritorno, dopo l’assenza nella scorsa stagione, del progetto LTL Opera Studio.
Non mancherà neanche il consueto incontro che accennerà le linee della 52^ Stagione dei Concerti della Scuola Normale: in questa sede interverranno Elisa Guidi, responsabile di Comunicazione e Relazioni esterne della Scuola e, in collegamento telefonico, il direttore artistico della Stagione dei Concerti della Normale Carlo Boccadoro.
Alla fine della serata, ci sarà un aperitivo offerto dalla Fondazione Teatro di Pisa.
Nei prossimi giorni, l’iniziativa sarà videotrasmessa in differita sui canali social del Teatro.
Per informazioni tel 050 941 111 e il sito del Teatro di Pisa.
 
Condividi l'articolo
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

http://www.tuttomondonews.it/wp-admin/upload.php?item=14893
Leggi articolo precedente:
Una personale di Girolamo Ciulla nei Sassi di Matera, capitale europea della cultura 2019

Le Dimore del Mito, personale di Girolamo Ciulla nei Sassi di Matera Andare a Matera non è più l’avventura di...

Chiudi