Miniquiche con stracchino, spinaci e cipolla

MiniquichePersone:****               Tempo: 40 minuti                  Difficoltà: Facile

Ingredienti:

200gr di pasta brisèe

120gr di crescenza

100gr di ricotta

100gr di spinaci freschi

1 cipolla grande

1 uovo

Olio

Pomodorini secchi

Timo 

Noce moscata

Sale

Miniquiche1

Preparazione:

Lavate gli spinaci e metteteli in una padella con un po’ d’olio, un cucchiaio d’acqua e sale, spadellate per cinque sei/sette minuti, quando gli spinaci saranno pronti, tritaleli e mescolateli insieme alla ricotta, l’uovo e insaporiteli con noce moscata e sale. Tagliate a fettine la cipolla e mettetela ad imbiondire in una padella. Imburrate una decina di stampini monoporzione e foderateli con la pasta brisèe. Poi sul fondo mettete la crema di ricotta e spinaci, sopra la cipolla e nell’ultimo strato la crescenza, fate in modo che gli ingredienti bastino per tutti i miniquiche, condite con un pizzico di pepe e un filo d’olio. Infornate a 180° per 15 minuti. Tolti dal forno, decorateli con qualche pomodorino secco, e dei rametti di timo…

VINO CONSIGLIATO: Sauvignon Doc ELENA WALCH  Vol13,5% Regione Trentino Bolzano

IODario Soriani

 

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Polpo alla luciana

  Credo che sia stata preparata anche del famoso chef Vissani.  A me l'ha insegnata mia nonna. Ingredienti: 1 polpo...

Chiudi