Manu Chao – 12 Agosto – Marina di Pisa

 

ManuChao

Questo 12 Agosto a Marina di Pisa, in Piazza Viviani, le associazioni Metarock e Blues In organizzano un concerto imperdibile per gli amanti del folk e del latino americano. Chi ha amato e ballato brani storici come “King of The Bongo”, “Clandestino” e “Me gustas tu” avrà l’occasione di farlo dal vivo: arriverà infatti a suonare sul nostro litorale Manu Chao, artista poliedrico, cresciuto nei sobborghi parigini dopo essere fuggito assieme alla famiglia dalla dittatura di Francisco Franco in Spagna. Manu Chao arriva a Marina di Pisa nel mezzo del suo “La Ventura” tour, dopo una carriera da solista ormai affermata, che gli è valsa, dopo l’uscita di “Clandestino” nel 1998, una fama internazionale.
Il cantante spagnolo inizia a suonare dal vivo intorno al 1985, girando i piccoli locali e le bettole della periferia parigina, per poi fondare assieme al fratello nel 1987 i Mano Negra, gruppo con il quale raggiunge la notorietà in Francia grazie al singolo “Mala Vida”, e con il quale elaborò il suo stile unico, composto da un accozzaglia di ispirazioni: dal raggae, allo ska, al rock n’roll, passando per la cultura latino americana e la chanson francese. Il suo genere è stato definito non a caso Patchanka, che significa appunto un’accozzaglia di generi. Le sue canzoni sono inoltre caratterizzate dall’uso di diverse lingue: Manu Chao canta in spagnolo, galiziano, francese, arabo, portoghese, italiano, inglese e wolof, spesso mescolandole nella stessa canzone. Noto è il suo impegno per la difesa della multietnicità e la critica alla globalizzazione, rafforzata anche dalla sua partecipazione al progetto “Playing for Change”. Dal 1987 Manu Chao ha pubblicato nove album, di cui cinque con la Mano Negra e quattro da solista. Assieme a lui, il 12 agosto, suoneranno i Mellow Mood, gruppo raggae di Pordenone attivo dal 2005, oggi in promozione dell’ultimo lavoro “Twinz”, uscito quest’anno per La Tempesta Dischi.
Ci saranno anche i Tamales de Chipil, formazione pisano-fiorentina, che da anni promuove la sua musica ispirata alla cultura messicana, dove sono riusciti a raggiungere una grande notorietà, suonando nei più importanti festival di Città del Messico, e Raphael.
I biglietti sono disponibili in prevendita tramite il sito dell’associazione Metarock
al prezzo di 18 euro più diritti di prevendita.
L’apertura dei cancelli è prevista per le ore 18.30, mentre i concerti avranno inizio alle
19.00.

Bernardo Sommani

 

manifesto_manuchao

 

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
L’intervista – Tom Moto

http://youtu.be/S97a1Pueq4o    

Chiudi