Mammatrigna alla Città del Teatro

Volentieri pubblichiamo il comunicato stampa che ci arriva dalla Città del Teatro- Cascina

Per la rassegna SIPARIO, domenica 18 gennaio alle ore 18 arriva Mammatrigna, lo storico spettacolo di Fondazione Sipario Toscana onlus,  nato da un’idea di Letizia Pardi, di e con Letizia Pardi e Francesca Pompeo.

3Mammatrigna_foto di Annamaria Benedetto

Lo spettacolo ha vinto il  Premio Padova – Amici di Emanuele Luzzati – XXXI Festival Nazionale del Teatro per i ragazzi di Padova  2012, con la seguente motivazione della giuria:

Per aver affrontato il tema della genitorialità senza lezioni precostruite ma nel rispetto di tutti i punti di vista, dei genitori e dei figli; per la cura nella ricerca dei caratteri delle varie mamme, portate in scena con garbata ironia; per aver saputo mantenere i ritmi perfetti in ogni momento, da quelli allegri a quelli poetici; per il grande affiatamento di “coppia artistica” che esaltala singola bravura attoriale; per le eleganti scenografie di carrozzine e animali; per le bellissime e suggestive ninne nanne del mondo; per i tanti momenti che hanno saputo emozionare, commuovere e allo stesso tempo far ridere grandi e piccoli.

Mammatrigna è un viaggio nel mondo delle mamme e  dei loro comportamenti. Una sorta di inventario, tra il reale e il fantastico, dei possibili modi in cui si può diventare e fare la mamma. Una scanzonata  galleria di ritratti teneri e graffianti, ironici e malinconici, dove ogni bambino  potrà riconoscere un pezzetto di sé e un pezzetto della propria mamma.

Dalla mamma coccolosa e appiccicosa, alla mamma  manesca e prepotente; da quella criticona e giudicante, a quella  sempre pronta a incoraggiare e rassicurare. Mamme superorganizzate e super efficienti che si muovono come robot o mamme sempre stanche che non hanno mai tempo per giocare. E che dire invece delle matrigne? Lo spettacolo non rinuncia ad un’incursione nel mondo delle fiabe per contrapporre ai famosi personaggi crudeli e gelosi, una figura di matrigna moderna, affettuosa e accogliente. Altro elemento fantastico e di grande suggestione visiva sono le scene dedicate al mondo animale, rappresentate attraverso l’utilizzo di grandi maschere di mamme animali alle prese con i propri cuccioli.

Ma forse l’elemento più importante dello spettacolo è quello che ci racconta di come, quello di mamma non sia un ruolo infallibile e di come e quante volte le mamme possono sbagliare, paradossalmente, a volte, anche per troppo amore. Per cui è corretto quel comportamento che riconosce l’errore (di mamma o di altra figura educativa) e si traduce in quella meravigliosa capacità di chiedere scusa.

Lo spettacolo è consigliato per bambini dai 5 anni.

La rassegna Sipario continuerà domenica 25 gennaio con IO SONO FANTASTICA!  e domenica 1 febbraio con ANITA E LA MOSCA.

Durante la rassegna sarà allestita la mostra dei disegni e delle recensioni dei piccoli spettatori di domenica a Teatro.

Unica replica alle ore 18, la merenda per i bambini sarà offerta alle ore 17.00

Biglietto unico 5 euro + d.p.

Prevendita presso la biglietteria degli uffici del teatro, in via toscoromagnola 656 Cascina (Pi) dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.30, il mercoledì e il venerdì anche dalle 17 alle 19.

Informazioni 345.8212494

Prevendita aperta anche nel circuito boxoffice e on line 

Il giorno di spettacolo la biglietteria in sala piccola aprirà alle 17

Tuttomondo
Latest posts by Tuttomondo (see all)
Condividi l'articolo
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
La Rondine di Puccini

TORNA A VOLARE A PISA "LA RONDINE" DI GIACOMO PUCCINI  Dirige Massimiliano Stefanelli, regia di Gianluca Zampieri Grande attesa, al...

Chiudi