Le cupole sotto il cielo di Firenze

Le cupole sotto il cielo di Firenze

Il prossimo 6 giugno alle ore 15,00 presso l’auditorium dell’Archivio di Stato di Firenze, al numero 6 del Viale della Giovine Italia, l’editore Pontecorboli presenta il libro Le cupole sotto il cielo di Firenze, di Roberto Corazzi, di 232 pagine con ben 490 illustrazioni. Il volume è dedicato a tutti i tipi di lettori, specialisti, appassionati, studenti nonché ai turisti e ai residenti che vogliano conoscere meglio la propria città.

L’incontro è anche l’inaugurazione della mostra curata da Barbara Corazzi e Roberto Corazzi che mette in esposizione disegni di cupole, caratteristiche architettoniche, geometriche e costruttive, filmati, oggetti multimediali, modelli architettonici nonché tour virtuale all’interno della Cupola di Santa Maria del Fiore. La mostra è aperta lunedi-venerdi 10,00-13,00 – 15,00-17,00,  sabato 10,00-13,00, ad ingresso libero.

Il programma del 6 giugno è il seguente:

Saluti Istituzionali: Carla Zarrilli, Direttrice Archivio di Stato di Firenze; Eugenio Giani, Presidente Consiglio regionale della Toscana; Federica Giuliani, Comune di Firenze: Paolo del Bianco, Presidente Fondazione Romualdo del Bianco; Giancarlo Landini, Presidente Fondazione Santa Maria Nuova Onlus

Interventi: Luigi Dei, Magnifico Rettore dell’Università di Firenze; Francesco Gurrieri, Università di Firenze; Luca Bagnoli, Presidente Opera S.M. del Fiore; Timothy Verdon, Direttore, Ufficio d’Arte sacra, Arcidiocesi di Firenze, e Direttore, Museo dell’Opera del Duomo; Renzo Funaro, Presidente Opera del Tempio ebraico di Firenze; Mariella Zoppi, Università di Firenze; Andrea Pessina, Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato.

La cupola rappresenta il simbolo religioso e di conseguenza la volta celeste e cioè simbolo del Cielo, sfera della storia, sede dell’asse del mondo e perfetta miniatura dell’Universo, nel suo ordine e nella sua bellezza. La cupola ci dice chiaramente che il Cielo si è aperto alla Terra. La cupola ci parla di un Dio che si è fatto uomo; che Dio e l’Uomo si sono riconciliati.

La cupola è una volta a calotta con simmetria centrale e può essere impostata su pianta poligonale, circolare o ellittica ed avere un profilo a semicerchio, parabola oppure ovoidale. La cupola più tipica è a base circolare.

Nella città di Firenze esistono numerose architetture che presentano vari tipi di cupola che possono essere raggruppati in due tipi fondamentali: sistemi voltati emergenti nello skyline del panorama di Firenze e sistemi voltati inseriti all’interno di varie architetture che possono essere rappresentate da chiese o edifici civili. In questa pubblicazione vengono trattati i sistemi voltati emergenti raggruppati secondo i vari quartieri di appartenenza.

Le cupole di maggiore importanza sono corredate di informazioni relative alla chiesa di appartenenza e di particolari grafici costruttivi. Il libro cita anche alcune architetture prive di cupola ma emergenti nella città di Firenze.

Una breve nota su Roberto Corazzi

Architetto e professore ordinario presso la Facoltà di Architettura dell’Università di Firenze, già docente di Fondamenti ed Applicazioni della Geometria Descrittiva e Rilievo Fotogrammetrico dell’Architettura e dell’Ambiente presso la Facoltà di Architettura di Firenze. Già membro del Collegio di Dottorato di ricerca in Rilievo e Rappresentazione dell’Architettura e dell’Ambiente, del Consiglio Scientifico dell’Istituto Italiano dei Castelli e del Consiglio Direttivo della Cicop. E’ autore di numerose pubblicazioni inerenti la geometria ed il recupero di manufatti architettonici rilevati con strumentazioni tecnologicamente avanzate. Ha partecipato a convegni in numerose università nazionali ed estere e in varie istituzioni culturali.

Principali pubblicazioni: Progetto S. Gimignano, Firenze 1996 (coautore); Il Coro della Cattedrale di Santa Maria del Fiore, Firenze 1999; Geometria Scienza del disegno 1. Proiezioni ortogonali, coniche, superfici curve, quadriche, eliche, Superfici elicoidali, Bologna 2004; Geometria Scienza del Disegno. 2. Prospettiva e Fotogrammetria, Bologna 2005; Scienza del Disegno 3. Proiezioni assonometriche-Proiezioni quotate-Interrelazioni tra i vari tipi di proiezione-Ombre nei vari tipi di proiezione – Ombre a 45° – Meridiane, Bologna 2008; Le superfici quadriche in architettura, Bologna 2005; Cupola di Santa Maria del Fiore. Tra ipotesi e realtà, Bologna 2005 (coautore); La Cupola di Santa Maria del Fiore raccontata da colui che l’ha progettata: Filippo Brunelleschi, Livorno 2005 (coautore); Nella Siena ritrovata di Ambrogio Lorenzetti, Roma 2008; La Cupola del Brunelleschi a Firenze, The Secret of Brunelleschi’s in Florence, Firenze 2011 (coautore); La Cupola del Brunelleschi, il segreto della costruzione, Firenze 2013.

 

Gian Luigi Corinto

Direttore di Tuttomondo news.

Latest posts by Gian Luigi Corinto (see all)

Condividi l'articolo
, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

http://www.tuttomondonews.it/wp-admin/upload.php?item=14893
Leggi articolo precedente:
Nel primo fine settimana di giugno torna MarinaLibri

Torna MARINALIBRI   MARINA DI PISA - In questo fine settimana, (1-2-3 giugno - ndr)  si terrà la quarta edizione...

Chiudi