Le Cateratte Ximeniane a secondo posto in Provincia di Pisa tra I luoghi del Cuore FAI

L’Amministrazione Comunale e il Comitato continuano a raccogliere firme e a chiedere sostegno

 

Le Cateratte Ximeniane di San Giovanni alla Vena scalano posizioni nella classifica I Luoghi del Cuore del FAI – Fondo Ambiente Italiano, con 1162 voti registrati al momento. Il capolavoro di ingegneria idraulica progettato dal genio riformista di Leonardo Ximenes è al secondo posto in Provincia di Pisa, al quinto in Toscana e al 45° in Italia.
Ma centinaia di voti stanno continuando ad arrivare. L’Amministrazione Comunale sostiene il Comitato delle Cateratte, un gruppo di cittadini e di persone che hanno a cuore questo luogo e che da tempo, con passione, si impegnano a valorizzarle e a perseguire il loro recupero.
In questi giorni vengono raccolte firme a Zambra in festa, alla Sagra del pesce a Uliveto Terme, alla Fiera di Sant’Ermolao a Calci, al Centro Commerciale I Borghi a Navacchio, alla Certosa di Calci. Sono sempre attive le tre postazioni fisse per la raccolta voti nel Palazzo Comunale: all’ufficio anagrafe, all’ufficio protocollo e nella Biblioteca Comunale. L’Associazione degli amici della Certosa di Pisa a Calci raccoglierà firme anche in occasione della visita alla Certosa Monumentale di Calci, sabato 6 agosto.  E’ possibile anche votare online, su iluoghidelcuore.it, cercando Cateratte Ximeniane. Su www.viconet.it, fra le notizie in evidenza, si possono trovare tutte le informazioni, i moduli per raccogliere firme, le foto e le locandine. “Ogni voto è fondamentale _ dicono il Sindaco Juri Taglioli e il Vicesindaco Matteo Ferrucci _ domandiamo a tutti i cittadini di  votare e di chiedere a chi sta loro a cuore di votare a loro volta per il loro luogo del cuore. E’ semplice e veloce e insieme possiamo ottenere un risultato importante e fare un altro passo per il recupero del nostro prezioso patrimonio storico”.
Dario Soriani
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Pokémon Go a Pisa

Pokémon Go: solo un gioco, un fenomeno di costume o una nuova forma di intrattenimento culturale? PISA - Pokémon Go....

Chiudi