Il prossimo mese a teatro

A febbraio siamo nel vivo della stagione teatrale.

Molti nomi, più o meno noti, si affacciano dalle locandine dei teatri pisani e della provincia.

È l’ora di dare uno sguardo in giro . Godiamoci una panoramica di quello che le prossime settimane hanno in serbo per noi: la stagione di prosa del Teatro Verdi ci propone un testo classico che valse a Tenesse Williams il secondo premio Pulizer nel 1955, La gatta sul tetto che scotta. I protagonisti Vittoria Puccini e Vinicio Marchiori, diretti da Arturo Cirillo, debuttano sabato 28 febbraio, con una replica pomeridiana domenica 1 marzo.

1zz165l

Al Teatro Era di Pontedera è appena nato l’ultimo lavoro di Roberto Bacci, 2×2=5 L’uomo del sottosuolo, da Memorie del Sottosuolo di Fëdor Michajlovič Dostoevskij. Lo spettacolo, che vede in scena l’attore brasiliano Cacà Carvalho, ha già avuto il suo debutto l’8 febbraio ed è in replica fino al 15.

images-5

Venerdì 20 febbraio il Teatro Era ospita invece la compagnia Punta Corsara con il suo Hamlet Travestie, nato nell’ambito del progetto Tfaddal promosso dal Teatro Franco Parenti per i 40 anni dall’Ambleto di Giovanni Testori. Il fine settimana successivo sono previste, sempre a Pontedera,  due repliche di Michele Sinisi in Riccardo III, spettacolo che ha debuttato quest’estate al Festival Collinarea di Lari.

APERT_HamletTravestie-fotoLuciaBaldini-1-U10401426707837eFF-U10401439434617fFD-252x315@LaStampa-MILANO-kqJC-U10401439434617fFD-700x394@LaStampa.it riccardo-III-di-Sinisi-21

Anche la Città del Teatro di Cascina fa la sua parte proponendoci un programma variegato e molto ricco. Il 20 febbraio sono previsti ben due eventi: una performance del tecknoartista Giacomo verde, Artist= zombie/ effetti collaterali nel pomeriggio e una serata dove i Goblin interpreteranno dal vivo la colonna sonora del film Profondo Rosso Paolo-Rossi-2durante la sua proiezione. All’inizio di marzo, il 7 per essere precisi, troviamo L’importante è non cadere dal palco, una lezione spettacolarizzata sul mestiere dell’ attore secondo Paolo Rossi.

 

Andiamo a dare una sbirciatina anche al programma del Teatro Francesco di Bartolo di Buti. Domenica 1 marzo c’è Emma Dante con uno spettacolo per grandi e per bambini, Tre favole per un addio, dove la questione posta in gioco è spiegare la morte ai più piccoli. Mercoledì 4 marzo invece Elena Bucci e Claudio Morganti leggono Recita dell’attore Vecchiatto nel teatro di Rio Saliceto di Gianni Celati.

teatro-biondo-e1392829435573

Avete segnato bene tutto sull’agenda?

 

chiaraChiara Lazzeri

 

 

 

 

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Senza vincitori né vinti

Buio. Una serie di lapidi sullo sfondo fiocamente illuminato. Poi la figura pallida di un vecchio, al centro della scena,...

Chiudi