I 3 segreti della vera pizza napoletana

IMG_2377

Con l’arrivo del caldo, la sera, chi non gradisce una bella pizza? Piatto tipico della stagione, meglio se accompagnato da una birra ghiacciata, è godibile in giardino come in città, prima di una passeggiata in centro, magari sul Lungarno. A Pisa – si sa – le buone pizzerie non mancano. Ma forse molti ignorano che anche qua è possibile assaggiare la vera pizza napoletana.

IMG_2365_1024

Dove? Proprio dietro il palazzo del comune, in un vicolo caratteristico della città, al numero 10 di via Garofani, c’è un piccolo locale chiamato“Taverna di Pulcinella”.
I proprietari Franco e Patrizia, in realtà, sono livornesi. Ma Franco ha imparato i segreti della pizza da un napoletano. Secondo lui, il primo indispensabile ingrediente per la riuscita, è la passione che hai nel prepararla. E lui ne ha tanta.
La pizza è fatta con ingredienti che arrivano direttamente dalla Campania – ci dicono i
titolari – e vengono adeguatamente selezionati. In effetti, la pizza è gustosa, fragrante. L’aspetto è tipicamente napoletano: cornicione più alto e molto soffice, cottura perfetta.
La pizza, inoltre, risulta molto leggera (lo sappiamo perchè ci siamo andati più volte,
quindi abbiamo avuto modo di verificare anche il dopo-cena). Domandiamo a Franco
qual è il suo segreto.
“L’impasto è preparato il giorno prima per il giorno dopo – ci risponde – e con pochissimo lievito (pochi grammi per una quantità di pasta da ristorante) inoltre usiamo una farina a lenta lievitazione: questo permette alla pasta di lievitare più lentamente e in maniera naturale – continua Franco – ed è questo il motivo per cui la pizza poi non gonfia lo stomaco”.IMG_2367_1024
Questa, sempre secondo Franco, è una delle principali differenze con le pizze toscane, che se sono alte tendono a lievitare nella pancia. Quando sono basse, invece, sono talmente sottili che non hanno più la caratteristica della pizza, almeno di quella napoletana, che è quella di essere morbida tanto da poterla piegare senza che si rompa.
Il tipo di cottura è quello classico del forno a legna, l’ideale per la pizza: pochi minuti ad altissima temperatura.
Questi i segreti che portano, come dice Franco “A fare una pizza che prima di tutto sia
bella da vedere, che faccia venire l’acquolina in bocca, buonissima da mangiare e faccia si che il cliente torni soddisfatto”.

IMG_2375

Molti dei clienti, infatti, sono abituali.
Confermiamo questa teoria e consigliamo a chi ama questo tipo di piatto di provare il locale che offre, oltre alla pizza, qualche dessert, un buon caffè e il tutto a un prezzo decisamente contenuto.

Dario Soriani

La Taverna Pulcinella:

Via Garofani, 10

Tel. 0505202704

Orario 11,30 – 15.00 18,30 – 23,00

Giorno di chiusura: Lunedi

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

http://www.tuttomondonews.it/wp-admin/upload.php?item=14893
Leggi articolo precedente:
Assaporando il mondo

  All’interno di questa rubrica troverete ogni mese ricette provenienti da tutto il mondo. Questo mese un piatto sia estivo...

Chiudi