Festa dell’Assunta a Montecatino: un viaggio nella tradizione

Domenica 20 agosto 2017 a partire dalle ore 17.00 a Montecatino (mt.482 s.l.m.), percorrendo la Valfreddana attraversando il paese di Cappella, si terrà la tradizionale festa dell’Assunta, patrona dell’omonima chiesa.
Luogo di antica memoria: “Grazie agli scavi effettuati nell’estate del 1986 si è scoperto che a
partire dal V – III sec. A.C. il sito fu un insediamento etrusco. Non sappiamo altro fino al 1082 in cui si fa riferimento, sul Capitolo Lucchese, al castello di Montecatino situato in quella posizione, molto utile strategicamente, come “torre” di segnalazione” tratto dal portale Art Bonus istituito con Legge 29 luglio 2014, n. 106 – “Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo”.
Dalla cima del colle si dominano le valli del Serchio e della Freddana e lo sguardo arriva a spaziare dalle Alpi Apuane agli Appennini, dalla costa livornese a quella ligure. Nei giorni di tempo limpido è possibile ammirare l’arcipelago toscano e la Corsica con le sue alte montagne.
Dalla sommità di Montecatino si dipanano molti sentieri e l’antica mulattiera che attraversa vigneti e uliveti oggi sentiero Cai.
L’iniziativa, promossa dall’Associazione Montecatino, rappresenta un esempio di responsabilità civile della cittadinanza e di collaborazione tra pubblico e privato. L’Associazione si è costituita per recuperare l’area e restaurare la torre mettendo a disposizione le proprie disponibilità economiche e le professionalità dei vari associati, ottenendo dal Comune di Lucca, proprietario del bene, l’approvazione per procedere ai lavori più urgenti. L’Associazione ha necessità di divulgare l’iniziativa, nel caso specifico attraverso una festa, per sensibilizzare l’opinione pubblica e raccogliere fondi per proseguire i lavori di recupero dell’antica torre alto medioevale (ad oggi siamo riusciti a mettere in sicurezza il paramento esterno), augurandoci che possano essere estesi
anche agli adiacenti resti della chiesa.
Il patrimonio culturale rappresentato dal sito di Montecatino e il suo paesaggio sono beni pubblici che devono essere tutelati anche su iniziativa personale.
Restaurare la torre significa incentivare il restauro del complesso sistema di segnalazione dell’alto medioevo di cui la torre era parte.
Tutti siete invitati a partecipare per poter riscoprire questo luogo prezioso del nostro territorio e a condividere con noi una merenda. In caso di pioggia la festa sarà rimandata a domenica 27 agosto.

Associazione Montecatino
Per informazioni: 3481032590 – mail: associazione.montecatino@gmail.com
Facebook: Associazione Montecatino
Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Montecatino

Comunicato Stampa

Virginia Villo Monteverdi

Fatta di musica, arte, immaginazione e altre cose intellettuali e magari noiose.
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

http://www.tuttomondonews.it/wp-admin/upload.php?item=14893
Leggi articolo precedente:
Le tette di Aida

Articolo semiserio sull'esecuzione filologica C'è una domanda che non mi dà tregua: qualcuno ha mai preso la misura delle tette...

Chiudi