Lunedì 21 Marzo – Il Faust di Murnau all’Arsenale

Il Faust di Murnau al Cineclub Arsenale con la musica live

1958565_10153928079333605_7649579211692911766_n

Lunedì 21 marzo alle ore 21.00 al Cineclub Arsenale di Pisa viene proiettato il Faust di Friedrich Wilhelm Murnau in una versione musicata dal vivo da Mauro Orselli (percussioni) e Giovanni Macciocu (violoncello).

Il Faust è l’ultima pellicola diretta da Murnau in patria, prima dello sbarco a Hollywood. Un vero capolavoro, pieno di grandi immagini narrate con grande sapienza. La storia non attinge solo dal dramma di Goethe, ma si rifà anche a Marlowe e alle leggende tedesche. Come ha scritto il musicista Mauro Orselli: “Il mio intento anche in questa sonorizzazione è quello di liberare l’improvvisazione dalla memoria, suonando “nel” e “il” silenzio dell’immagine. Improvvisazione come disegno compositivo, ove “tessuti” diversi vengono evidenziati con differenze di timbro e di intensità.”

L’evento fa parte del Festival “Demoni e angeli – Il mito di Faust”. Dopo il successo del DonGiovanniFestival, che ha visto nascere un’iniziativa di grande spessore culturale dalla cooperazione tra le direzioni artistiche del Teatro Verdi e l’Università di Pisa, nel 2016 gli stessi protagonisti, ma con un cerchio più vasto di partner e di adesioni, hanno ideato un nuovo progetto, “Demoni e angeli – Il mito di Faust”. Il Festival coinvolge non solo la Stagione d’Opera ma anche la prosa, la danza, la formazione e la scuola dello spettatore. Le iniziative dell’Università si esplicheranno in incontri di studio curati da Antonella Galanti, Sandra Lischi e Cristiana Torti.

Al Festival 2016 aderiscono, oltre all’Università e al Cineclub Arsenale, anche l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pisa, la Scuola Normale Superiore di Pisa, Palazzo Blu, Pisa Book Festival, l’Orchestra dell’Università di Pisa, il Coro dell’Università di Pisa, il Coro Polifonico di San Nicola, Servizio Diocesano Cultura e Università, l’Orchestra Arché e il Teatro del Giglio di Lucca.

Comunicato Stampa

Tomas Ticciati

Nato nel lontano 1985 a Pontedera, laureato in Storia dell'Arte a Pisa. Per Tuttomondo, da settembre 2014, mi occupo di cinema, recensioni e interviste. I miei interessi spaziano dal cinema italiano (in ordine sparso Fulci, Verdone, Fellini, Argento, Scola, Avati i miei preferiti) a quello americano (i maestri della new hollywood e del new horror anni '70/80), non guardo le serie tv.
Tomas Ticciati
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

http://www.tuttomondonews.it/wp-admin/upload.php?item=14893
Leggi articolo precedente:
Al Mediceo tra birra e formaggi di qualità

Ogni pisano, penso abbia mangiato almeno un panino, o preso una birra al Mediceo, nell’omonimo Lungarno. Sicuramente è la paninoteca...

Chiudi