…di cultura, cucina ed altro

diego_velazquez

La parola cultura deriva dal latino cultus  e dal verbo coltivare, la radice stessa contiene,  quindi, una stretta connessione col territorio e di conseguenza con tutto ciò che ne consegue, cibi, alimenti e a seguire la cucina. La cucina, inoltre, è una delle principali tradizioni di un popolo, ciò che lo caratterizza, i popoli fin dall’antichità si differenziavano tra loro anche in base a ciò che mangiavano ed i “piatti” tipici nascono proprio dalla disponibilità che il territorio coltivabile ha di quel determinato cibo.

Cos’è più impregnato di  cultura,  quindi, delle tradizioni che un popolo si tramanda da secoli?  Anche per questo motivo nella nostra rubrica troverete  ricette “di stagione”, i cui ingredienti  principali  sono disponibili in quel periodo negli orti, in modo da favorirne il consumo e meglio se acquistati a Km 0, per sostenere i territori e le nostre tradizioni agricole.

Vorremmo, se ci riusciamo, andare oltre la ricetta perché, come sostiene Slow Food dietro ad ogni cibo ci sono i produttori, i territori le emozioni ed i saperi.

La nostra rubrica cercherà, inoltre, di trasmettere un concetto alto della cucina, come interesse e piacere del mangiar bene, l’amore per essa, lontano dal pensiero dei fast- food, dalla loro filosofia e dalla concezione della vita che vi è legata. Cercheremo di indicarvi posti sul territorio dove poter mangiare bene spendendo in maniera equa, che probabilmente non sarà poco, ma neppure tanto. Saranno disponibili recensioni di posti tipici e ristorantini di vario genere.

Un’altra delle grandi doti della cucina è la contaminazione, cioè quella mescolanza tipica di sapori, la sperimentazione, solo così si scoprono nuovi gusti e nuovi abbinamenti, e quindi anche la scoperta di nuove  e diverse cucine, ed è per questo che ogni mese pubblicheremo  una ricetta “etnica” di paesi sempre differenti, per far scoprire  e per valorizzare anche i sapori diversi da quelli tipici della nostra cultura.

Perché anche la cultura è contaminazione.

 La cucina infine può essere ed è un’Arte, sotto molteplici punti di vista, l’Arte di riuscire a combinare diversi ingredienti e sapori, l’Arte di scegliere i giusti ingredienti di fronte alla vasta gamma di un grande magazzino, l’Arte di inventare ogni giorno piatti diversi da cucinare ai propri cari, per questi e per tantissimi altri motivi la cucina è inserita a pieno titolo nella nostra rivista culturale.

Dario Soriani

Tuttomondo
Latest posts by Tuttomondo (see all)
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Cinema in pillole: La Grande Bellezza

    LA GRANDE BELLEZZA di Paolo Sorrentino L'assoluto protagonista del film è Jep Gambardella interpretato da Toni Servillo. Jep...

Chiudi