Cultura è comunità a Pistoia: il tema di “Leggere la Città” 2017

PISTOIA – Dal 6 al 9 aprile 2017 è tornato Leggere la Città, l’originale festival culturale della città di Pistoia, giunto alla sua quinta edizione.

La maratona di eventi culturali sui diversi modi di interpretare, vivere ed immaginare la realtà urbana, è cominciata giovedi 6 aprile con numerosi eventi dislocati nelle location più significative della caratteristica cittadina toscana. Fra questi segnaliamo la lectio magistralis Dialogo fra le Verità, tenuta da Sergio Givone (Filosofo e ordinario di Estetica all’Università degli Studi di Firenze); o il convegno La comunità dei saperi a cura di Piero Bevilacqua (prof. Ordinario di storia contemporanea presso l’Università La Sapienza di Roma).

La giornata di venerdi 7 è stata aperta dalle nuove generazioni, attraverso due appuntamenti tematici con gli istituti superiori pistoiesi e dell’ateneo fiorentino.

Fra nomi e titoli prettamente pistoiesi, segnaliamo l’omaggio al grande artista locale Giovanni Michelucci, con la tavola rotonda Sulle Tracce di Michelucci. La comunità della scuola, che vedrà fra gli ospiti Annalia Galardini, Marco Rossi-Doria (già sottosegretario alla Pubblica Istruzione) e l’urbanista Giancarlo Paba. Sarà il teatro a coronare la giornata di sabato 8 aprile, con l’ultimo spettacolo della Stagione Teatrale 2016-17 della Associazione Teatrale Pistoiese. Al Teatro Manzoni andrà in scena Giulio Cesare  di  William Shakespeare, tradotto da Sergio Perosa.La tragedia è andata in scena alle ore 21.00 di venerdi 7 e sarà replicata questa sera, mentre domenica 9 sarà possibile assistere allo spettacolo alle ore 16.00.

Durante la giornata di oggi sarà possibile incontrare la compagnia, l’attore Michele Riondino ed il regista Alex Rigola, alle ore 17.30 presso la Biblioteca San Giogio (condurrà l’incontro Titti Giuliani Foti, giornalista, critico teatrale, responsabile Cultura e Spettacoli La Nazione).

La giornata contemplerà altri nomi prestigiosi, fra i quali Marco Revelli, che curerà la lezione Viaggio eretico fra comunità smarrite e ritrovate (Palazzo dei Vescovi, ore 17.30); un secondo appuntamento sulle tracce di Giovanni Michelucci (Sulle tracce di Michelucci. La Comunità e il Carcere, a cura di Tazio Bianchi, Elvio Fassone e Luca Zevi) ed altre discussioni sulla città, la cultura e l’urbanistica, con ospiti come Giuseppe Barbera, Giuseppe Furlanis e Corrado del Bò.

La giornata conclusiva di domenica 8 aprile, aprirà la serie di eventi con il terzo ed ultimo evento Sulle Tracce di Michelucci (La Comunità della Salute, a cura di Giuliano Campioni e Giannantonio Vannetti) alle ore 10.00 presso il palazzo comunale…ma dopo appena mezz’ora, sarà possibile accedere al bellissimo bastione mediceo pistoiese, la Fortezza Santa Barbara (che secondo leggende locali, voltava i propri cannoni verso la città per tenere a bada i pistoiesi, ben più pericolosi che potenziali nemici all’esterno).

Fra i vari appuntamenti sulla potenziale “urbanistica ideale”, segnaliamo Al Centro la Periferia (presso il quartiere Le Fornaci, ore 16.30) tavola rotonda coordinata da Andrea Giraldi che vedrà fra gli ospiti Francesca Arras, Valentina Talu, Elena Barthel, Paolo Bechi e Andrew Freear.

Concluderà la giornata il concerto del Quartetto Klimt, che si terrà nel Piano Nobile di Palazzo Fabroni alle ore 21.15.

 

Per consultare il programma completo sarà possibile visitare il sito ufficiale 

Condividi l'articolo
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

http://www.tuttomondonews.it/wp-admin/upload.php?item=14893
Leggi articolo precedente:
Festa Dèi Camminanti. Dal 14 al 17 aprile a Vicopisano e sul Monte Pisano

71 eventi, 33 camminate per tutti VICOPISANO - Il fascino di camminare, riscoprendo l'emozione della lentezza, e farlo in mezzo...

Chiudi