Aperitivo letterario con Emilia Bigiani

Sabato 18 Aperitivo letterario con Emilia Bigiani al CLub Hose Campalto

 

PISA – In occasione del Maggio dei Libri 2019, l’Associazione culturale Il gabbiano e il Circolo LaAV di Pisa, da sempre impegnati nella promozione della lettura, in collaborazione con l’Associazione Periphéria, organizzano alcuni incontri con scrittori e scrittrici locali, con presentazioni, aperitivi letterari e animazioni rivolte ai più piccoli.

Dopo un apertura col botto alla Domus Mazziniana, in occasione della presentazione del romanzo ‘Edipo a Berlino’ di Francesca Veltri, che ha avuto un ottimo riscontro di partecipazione, lo scorso 2 maggio, l’Associazione ha in programma per questo sabato 18 maggio alle ore 18,00  un incontro con la poetessa e scrittrice Emilia Bigiani.
 
Emilia BigianiEmilia Bigiani, nata nell’appennino modenese, vive a Calci e ha pubblicato poesie giovanili su riviste culturali, antologie di poesie, partecipato a vari concorsi piazzandosi sempre ai primi posti. Per molti anni, pur continuando a scrivere per sé, non ha più partecipato ad alcun evento dedicandosi a percorsi di vita spirituale e al lavoro di insegnante e, in questo periodo ha partecipato alla stesura di libri di testo per insegnanti di Asilo nido.

Nel 2008, è uscito il suo primo libro Le parole dei sogni una raccolta di racconti che “… toccano le corde segrete di molti personaggi femminili e utilizzando il tema ricorrente del “viaggio creano metafore della vita; sono rac­conti di ricerca, ribellione, crescita e libertà e, attraverso il linguaggio, regalano immagini poetiche e suggestive”. Nel 2013 è uscito il suo libro di poesie A volte l’ombra a volte l’onda, in seguito ha pub­blicato un’altra serie di racconti, sempre relativi al mondo femminile intitolato La Tessitrice, storie dedicate all’universo femminile dove i personaggi si muovono senza clamore inchinandosi al compito cui sono chiamate con coraggio e diventando misconosciuti e testardi eroi del quotidiano. Il quotidiano “Città della Spezia” ha pubblicato un suo racconto-denuncia intitolato Call Center. Con la casa editrice Albatros ha pubblicato il suo primo romanzo Il senso del fiume. 
 
Sabato 18, al Club House Campalto in via Del Tiro a Segno ( Traversa di viale delle Cascine) , sarà presentata alle ore 18,00   la sua ultima silloge poetica MEMENTO, per la casa editrice RossoPietra.  
A dialogare con l’autrice saranno la dott.ssa Giusi D’Urso, autrice di  saggi, narrativa e, recentemente, anche di una silloge poetica, ‘Libera’, e la dott.ssa Chiara Aurora Gagliano, coordinatrice del Circolo LaAV di Pisa.
I presenti potranno avere un assaggio  delle poesie del libro grazie alle letture di  Claudia De Angelis e Daniela Bertini, attrice  e lettrice volontaria LaAV e dell’Associazione Il Gabbiano. 
 
Al termine sarà  offerto  un aperitivo agli intervenuti, che potranno, se interessati, prenotare per la cena al num. 3664823489.

Nell’occasione sarà donata al Club Hose Campalto, ristorante e pizzeria che ospita numerosi eventi culturali, una cassetta piena di libri, che diventerà una ‘Piccola Biblioteca Libera’ (sul modello delle Free Little Library di quartiere dell’Europa del nord)  ovvero una biblioteca di libri per lo scambio  libero ( bookcrossing), dove grandi e piccini potranno scegliere libri, leggerli,decidere se riportarli o lasciarli in altri luoghi, o portare propri libri da ‘liberare’. Il Club Hose Campalto è uno dei primi locali che  nel Maggio dei libri 2018  ricevette un primo scaffale di libri dall’Associazione Il gabbiano, e , nel corso dell’anno, i proprietari del locale lo hanno arricchito.

 
APERITIVO LETTERARIO 
 
con Emilia Bigiani e il suo libro ‘ MEMENTO’ (poesie), Rossopietra edizioni
 
Sabato 18 maggio ore 18,00
 
Club House Campalto, via del Tiro a Segno , San Rossore, Pisa
 
Ingresso libero 

Fonte: Comunicato Stampa

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

http://www.tuttomondonews.it/wp-admin/upload.php?item=14893
Leggi articolo precedente:
Forte dei Marmi scommette sulla musica da camera italiana

Quando si pensa alla musica - colta - italiana, in prima posizione c'è sempre il melodramma, seguito con molto distacco...

Chiudi