Il regista Castellari ospite all’Arsenale per i 50 anni di carriera

Enzo G. Castellari ospite all’Arsenale per i 50 anni di carriera

 EnzoG.Castellari
Ultimo appuntamento all’Arsenale con il ciclo “Vado… lo guardo e torno – Quentin Tarantino e il cinema italiano di genere”.
Protagonista della serata di mercoledì 17, a partire dalle 21.00, sarà il regista Enzo G. Castellari, che interverrà in un incontro sul suo cinema e sul rapporto di stima e amicizia con il regista americano di culto.
Al termine dell’incontro sarà consegnato al regista un riconoscimento per i cinquant’anni di carriera, e sarà proiettato il western Ammazzali tutti e torna solo.
Dopo aver esordito alla regia nel 1966 al fianco di León Klimovsky con Pochi dollari per Django, Castellari dirige più di trenta film tra cinema e tv, firmando alcuni dei cult più importanti del cinema italiano di genere come Vado… l’ammazzo e torno, Keoma e Quel maledetto treno blindato.
Tomas Ticciati
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Al Blu Café con Diana Gallo

La malattia mentale è sempre stata un tabù per coloro che non sanno vedere al di là della patologia, laddove...

Chiudi