Pisa Jazz Viaggio al centro del Blues

untitled

Domenica 07 Febbraio

GIANLUCA PETRELLA E GABRIO BALDACCI

Viaggio al centro del Blues

ExWide Club, Via Franceschi 13 Pisa

Domenica 7 febbraio all’Ex Wide Club di via Franceschi 13 a Pisa Gianluca Petrella e Gabrio Baldacci propongono un percorso nella musica con il loro “Viaggio al centro del Blues”. Una rilettura dei classici che hanno attraversato e cambiato profondamente la storia della musica. Un percorso intimo e originale alla ricerca delle radici, un incontro che sa di sonorità classiche e tradizione, musicalità elettroniche e modernità.

Animati dal grande affiatamento – grazie agli anni di militanza nelle formazioni più importanti di Petrella, quali TuboLibre e Cosmic Band – e da un feeling musicale che li accomuna e li avvicina, Gianluca Petrella e Gabrio Baldacci offrono, in questa insolita veste, una rilettura in chiave attuale di una serie di brani che hanno caratterizzato la storia del blues.

Da Skip James a Robert Johnson, passando per Pink Anderson, John Williams e molti altri, il duo offre un viaggio temporale intimo e originale, andando a rintracciare le radici più profonde e torbide di un genere che ha cambiato, in maniera incondizionata, il panorama musicale mondiale.

gianluca petrella

Gianluca Petrella è uno dei più talentuosi trombonisti al mondo (ha vinto per due anni consecutivi il celebre “Critics Poll” della rivista Down Beat, nella categoria “artisti emergenti”) ha iniziato la sua carriera oltre 20 anni fa. Numerosissime le collaborazioni eccellenti, sia nel jazz che nei territori extra-jazzistici con i vari progetti dedicati all’elettronica. Tra le maggiori in ambito jazzistico segnaliamo quelle con Steve Swallow, Lester Bowie, Pat Metheny, Oregon, John Abercrombie e la Sun Ra Arkestra diretta da Marshall Allen; in ambito elettronico ha lavorato con nomi come gli osannati ed ormai storici Matmos, Ricardo Villalobos e Max Loderbauer nel progetto “Re: ECM”, e con i dj Nicola Conte e Ralf. Numerosi i progetti da leader al suo attivo: oltre a “Cosmic Band” e “Tubolibre” citiamo “SoupStar” con Giovanni Guidi, “Exp and Tricks”, e l’omaggio a Nino Rota “Il bidone”.

Da segnalare anche l’intensa collaborazione con Enrico Rava e il nuovo e formidabile quartetto Brass Bang, che lo vedo protagonista accanto a Paolo Fresu, Steven Bernstein e Marcus Rojas.

09_12_Petrella_Baldacci_fotoGabrio Baldacci, chitarrista livornese classe 1979, inizia la collaborazione con Gianluca Petrella nel 2007, prendendo parte ai progetti “Cosmic Band” e “Tubolibre”. La poliedricità del suo stile musicale riflette l’eclettismo della sua formazione; tra seminari di Tony Scott e masterclass di Siena Jazz, attraversa la musica a 360 gradi passando dal pop alla sperimentazione sempre con la sua originalissima e inconfondibile cifra stilistica. Per questo negli ultimi dieci anni lo si è potuto trovare sui palchi più disparati, al fianco di Sadiq Bay e Amiri Baraka con i Dinamitri Jazz Folklore, o di Bobby Previte o Tim Berne, ma anche di Karima Ammar, aprendo con lei concerti per Anastacia, Simply Red, Burt Bacharach e addirittura Whitney Huston. Ma i suoi grandi amori sono e rimangono la ricerca, la sperimentazione e il blues, elementi cardine di questo nuovo progetto in duo con Petrella.

L’evento è organizzato dall’associazione ExWide con il sostegno della Fondazione Pisa e il contributo del Comune di Pisa. L’inizio del concerto è previsto per le 22:00, l’ingresso è di €8, riservato ai soci AICS.

Per informazioni e prenotazioni consultare il sito www.pisajazz.it.

Comunicato Stampa

 

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Scarpellini: nuovi corsi di scrittura creativa

CORSI DI SCRITTURA CREATIVA a PISA   Il Centro Studi di Scrittura Creativa “Elrond”, e il Circolo “Agorà organizzano Corsi...

Chiudi