Inaugura la stagione TEATRO ON 2016 alla Città del Teatro di Cascina

TEATRO ON 2016 alla Città del Teatro di Cascina

image001

Venerdì 22 gennaio alle 21.00 si inaugura la stagione serale TEATRO ON de La Città del Teatro di Cascina con lo spettacolo SLURP di e con Marco Travaglio, un appuntamento da non perdere per parlare, come spiega l’autore di “Lecchini, cortigiani & penne alla bava al servizio dei potenti che ci hanno rovinati”. Nel suo nuovo recital teatrale, tutto da ridere per non piangere, Marco Travaglio – con l’aiuto dell’attrice Giorgia Salari, per la regìa di Valerio Binasco – racconterà come i giornalisti, gli intellettuali e gli opinionisti più servili del mondo hanno beatificato, osannato, magnificato, propagandato e smarchettato la peggior classe dirigente del mondo, issando sul piedistallo politici incapaci di ogni colore, ma(g)nager voraci, (im)prenditori falliti che hanno quasi distrutto l’Italia e stanno completando l’opera. Lo spettacolo sta riscuotendo grande successo di pubblico avviandosi all’esaurito di sala già in prevendita. (Biglietti da 20 a 10 euro).

Giorgia Salari - Marco Travaglio - Slurp - Ginevra 19 settembre 2015 (4)

La stagione TEATRO ON 2016 vedrà in scena, tra gli altri, Lunetta Savino e Carlotta Natoli, che il 20 febbraio saranno tra le protagoniste dell’emozionante Tante facce nella memoria, diretto da Francesca Comencini. Alessandro Benvenuti e Nino Formicola con Shakespeare in 90’, format comico teatrale londinese che il 27 febbraio lascerà il pubblico senza fiato; Isabella Ragonese e Cristina Donà che il 19 marzo saranno in scena con Italia Numbers di Stefano Massini, una vibrante partitura teatrale per testo e musica contro la violenza sulle donne; e i giornalisti Ernesto Assante e Gino Castaldo, ideatori di Web Notte, che l’11 marzo presenteranno a Cascina la conferenza spettacolo Lezioni di Rock / BEATLES i 7 anni che cambiarono il mondo, dedicata agli appassionati dei fab four. Reduce dal grandissimo successo internazionale arriverà a La Città del Teatro anche lo spettacolo cult di Emma Dante, Le sorelle Macaluso il 13 aprile e Marco Paolini il 2 maggio, in esclusiva toscana, sarà in scena con 10 giovani attori del Teatro Nazionale di Palestina nello straordinario progetto/spettacolo Amleto a Gerusalemme, sulla fragilità e sulla potenza della gioventù, per la regia di Gabriele Vacis. Tra gli altri appuntamenti segnaliamo Elvira Frosini e Daniele Timpano in Zombitudine il 6 febbraio, Elisabetta Salvatori che, in occasione di San Valentino il 14 febbraio, sarà in scena con il suo struggente “Calde rose, le più belle storie d’amore… dedicato a Carlo Monni”, Gardi Hutter in La sarta il 2 aprile, la strana coppia Andrea Zorzi e Beatrice Visibelli che venerdì 8 aprile sarà con “La leggenda del pallavolista volante” e per chiudere il 2 maggio Amleto Fx di Gabriele Paolocà finalista In-box 2015. Durante la stagione sono previsti eventi collaterali, laboratori e approfondimenti tematici agli spettacoli.

Dettagli e approfondimenti su http://www.lacittadelteatro.it/

La Città del Teatro via Toscoromagnola 656 Cascina (Pisa)Info su www.lacittadelteatro.it biglietteria@lacittadelteatro.it – 345.8212494

Comunicato Stampa

Condividi l'articolo
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Accorsi e Baliani portano il Decamerone al Teatro Era

Mercoledì 20 e giovedì 21 gennaio ore 21 al Teatro Era di Pontedera STEFANO ACCORSI in Decamerone: vizi, virtù e...

Chiudi