Arsenale: Retrospettiva su Xavier Dolan

In prima visione all’Arsenale la retrospettiva su Xavier Dolan

large_img_3450

Ha solo ventisei anni, ma ha già all’attivo quattro partecipazioni a Cannes e una al Festival di Venezia. Si tratta del regista e attore canadese Xavier Dolan, assoluto enfant prodige della settima arte, che in breve tempo ha saputo catalizzare l’attenzione della critica e del pubblico internazionale.

Dall’11 Gennaio al 2 Febbraio il Cineclub Arsenale presenta “La follia dell’amore”, retrospettiva dedicata all’autore dell’applauditissimo Mommy, all’interno della quale saranno proiettate le prime quattro opere in prima visione e in versione originale con sottotitoli in italiano.

Si inizia con J’ai tué ma mère, dramma familiare che segna il debutto dietro alla macchina da presa e lo vede coinvolto nelle vesti di sceneggiatore, regista, protagonista e produttore. Del 2010 è invece Les amours imaginaires, che si muove fra realtà, illusioni e disillusioni giovanili in un dramma intriso di sospiri e dolore. Si prosegue poi con Tom à la ferme, da lui stesso interpretato, che rimane perfettamente in bilico tra il dramma esistenziale e il thriller psicologico. A chiudere la rassegna è Laurence Anyways, che mette in scena il desiderio di un trentenne di diventare donna davanti al rifiuto della famiglia e alla difficoltà di portare avanti la relazione con la sua ragazza.

Tutte le informazioni sugli orari delle proiezioni sono disponibili sul sito www.arsenalecinema.it.

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
L’8 e il 9 Massimo Ghini al Teatro Verdi

Sabato e domenica al Verdi ci si avvia al tutto esaurito con una esilarante commedia francese,  brillante e pervasa di...

Chiudi